UN ECOGRAFICO

Immagini in alta qualità (fino a 20.000 fotogrammi al secondo) e tecnologie di ultima generazione per superare i limiti dell’ecografia!

Gentile collega, gentile paziente,
Siamo lieti di presentare il nuovo dispositivo che soddisferà ulteriormente le ulteriormente le esigenze di quanti si rivolgono presso il centro radiologico, con la consapevolezza di ricevere esami ecografici avanzati, eseguiti con strumentazione costantemente rinnovata, che diano risposte accurate ai quesiti clinici posti.
Ancora una volta l’impegno tecnico ed economico profuso è importante, ma ne siamo certi: l’innovazione non ha compromessi!

Dott. Vittorio Catalano
Medico Chirurgo, Specialista in Radiodiagnostica
Direttore Sanitario

L’ecografia si evolve in un esame multiparametrico

Ingenti investimenti economici, ricerche, applicazione di nuove tecniche ed approfondimenti sono gli ingredienti che permettono di evolvere il sapere scientifico.
Oggi per merito di queste innovazioni ed all’impegno di produttori e team di ricerca è possibile superare il concetto “tradizionale” di ecografia, che muta e diviene un esame multiparametrico e sempre più affidabile.
Basti pensare alla valutazione della fibrosi, oggi quasi del tutto basata  su metodiche non invasive, all’evoluzione dei sistemi doppler nella determinazione della vascolarizzazione di organi e lesioni, o ancora agli algoritmi che ricostruiscono l’immagine con risoluzione spaziale e dettagli prima d’ora impossibili da visualizzare.
La francese SuperSonic Imagine, leader del settore UltraSound, ha sviluppato il sistema Aixplorer che ha segnato una svolta tecnologica e clinica nel campo dell’ecografia cambiando il panorama degli ultrasuoni e stabilendo nuovi standard per l’imaging attraverso molteplici applicazioni cliniche. Queste applicazioni, clinicamente validate (più di 500 studi clinici sono oggigiorno presenti a tal riguardo), continuano a non avere rivali.
SuperSonic Imagine è impegnata nello sviluppo di innovazioni che rivoluzionano l’esperienza del medico con gli ultrasuoni, trasferendo tutta l’intelligenza di quest’ultimi nel software.

Nuovi orizzonti in ecografia

Aixplorer MACH 30, ecografo high level, è il primo sistema ad ultrasuoni di fascia alta basato su una piattaforma di nuova generazione, nonchè il risultato di 10 anni di studi clinici validati effettuati in tutto il mondo. Affianca sonde innovative e un motore di nuova generazione che migliora complessivamente le capacità diagnostiche.
Offrendo un’eccezionale flessibilità, Aixplorer è anche l’unico sistema in grado di acquisire immagini anatomiche più velocemente, fino a 20.000 frames al secondo (o 200 volte più velocemente di qualsiasi altro sistema ecografico standard).

Vanta alta qualità nelle immagini ecografiche, moduli ecocolordoppler ed elastosonografia, oltre che decine di tecnologie proprietarie brevettate che aumentano la confidenza diagnostica.

Nuovo ecografo mach 30 - Diagnostica Ruvo di Puglia
Applicazioni ecografia elastosonografia

Applicazioni multidisciplinari

Le pubblicazioni scientifiche riguardo Aixplorer sono numerose e multidisciplinari, molte di queste sono focalizzate sullo studio elastosonografico di numerosi distretti corporei ed organi, come mammella, fegato, apparato muscolo-tendineo, prostata ed applicazioni pediatriche ed ostetrico/ginecologiche.

Efficacia comprovata

Più di 160 pubblicazioni “peer-reviewed” mostrano quanto la tecnologia Shear Wave implementata da Supersonic Imagine sia uno strumento diagnostico affidabile ed eccezionale per la valutazione non invasiva della fibrosi epatica in pazienti con epatopatia cronica.